Prevenire è meglio che curare…

… e alla nostra età la prevenzione è ancora più importante.

Perdere qualche chilo di troppo, rassodare la pelle del ventre o dell’interno coscia, rendere meno visibile una smagliatura, è sicuramente più semplice e veloce a vent’anni piuttosto che a quaranta.

E siccome finora sono riuscita – con una discrete dose di benevolenza da parte di Madre Natura, ma anche con una certa costanza nei trattamenti – a tenere sufficientemente a bada i segni del tempo, ho pensato che proprio questo fosse il momento in cui prendersi ancora di più cura di me stessa e del mio corpo.

Quindi, praticamente dall’inizio della gravidanza, ho cominciato a utilizzare prodotti specifici per idratare la pelle, renderla più morbida ed elastica ed evitare per quanto possibile la comparsa delle smagliature su pancia, fianchi e cosce.

In particolare, sto utilizzando tre diversi prodotti.

Rilastil Crema Smagliature

Un grande classico, consigliata da tutte le amiche già passate per questa esperienza e ampiamente utilizzata anche dopo il parto.

Una crema dalla consistenza ricca ma non untuosa, dal profumo delicato e persistente. Si stende facilmente e si assorbe con rapidità. La applico tutte le mattine, perché non unge e non macchia e posso vestirmi subito.

Lascia una sensazione di pelle idratata e compatta, “piena”, morbida. Molto piacevole e per il momento promossa, ma mi riservo di rivalutarla fra qualche mese, a esito raggiunto.

Weleda Olio 9 Mesi

Consigliato dalle amiche più green (realizzato con materie prime naturali, da coltivazioni biologiche), è stato una vera scoperta.

È un olio profumato, di facile assorbimento, da applicare subito dopo il bagno o la doccia, sulla pelle ancora umida. L’applicazione è molto piacevole e lascia una sensazione di idratazione e nutrimento molto persistente. Anche il profumo, erbaceo e con un sentore di limone, è gradevole e rilassante.

Planter’s Olio di Mandorle Dolci all’aroma di spezie

A malincuore, ma questo è un no. È un vero e proprio olio e, in quanto tale, unge. L’assorbimento è relativamente difficoltoso e passa necessariamente per un massaggio prolungato. Il profumo – che io percepisco come “sintetico” – vira in breve tempo e lascia sulla pelle e sugli abiti un odore vagamente acre. Nonostante ciò lo sto alternando all’Olio 9 Mesi la sera dopo la doccia, per dare alla pelle forme di nutrimento differenti nella speranza che in ciascuno di questi prodotti trovi quello di cui ha bisogno.

Per ora, di smagliature neanche l’ombra. La pelle è morbida, elastica e compatta. Quindi penso che continuerò con questa beauty routine fino alla fine della gravidanza.

E voi che cosa fate per prevenire le smagliature? Avete qualche prodotto da consigliarci?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...